page loader

Romana Monduzzi

Formatrice Aziendale e Business Coach

Romana MonduzziChi sono  

Romana Monduzzi e RomyFarmRomana Monduzzi | Formatrice Aziendale

SONO ROMANA MONDUZZI con una formazione in Tecnico nella gestione e sviluppo delle Risorse Umane mi piace definirmi la Coach.

Sono sempre alla ricerca di strumenti, studi ed esperienze che possano arricchire me stessa ed aiutare le persone a migliorare la loro vita. Non mi stanco mai di cercare, sono affamata di innovazione. Credo che il nostro corpo abbia tutto il necessario per farci superare i momenti difficili per poi trovare la soddisfazione di esserci riusciti e nutrirsene con gioia e amore. Non è sempre facile ma, per chi vuole crescere non c’è nulla di facile e tutto diventa entusiasmante. Quando avevo 20 anni avrei tanto voluto una persona accanto come Coach, purtroppo non era “di moda” e i miei genitori non mi avrebbero mai permesso di raccontare le mie emozioni ad una persona che non faceva parte della Famiglia.

Quando ero bambina avrei voluto praticare danza classica e suonare il pianoforte ma nella mia Famiglia non era ben vista l’arte, in nessuna delle sue forme.

Ho sempre fatto lavori che non mi piacevano perchè “si deve lavorare” era la frase che mi suonavano tutti i giorni i miei genitori. Non importava se il lavoro piaceva, l’importante era lavorare.

Sinceramente non sono mai stata felice in ambito lavorativo anche se, ho sempre lavorato molto, non mi sono mai lamentata ma a me sarebbe piaciuto studiare danza e musica.

La mia gioia di vivere mi ha sempre scompagnato e salvato da qualsiasi difficoltà.

Gli ostacoli e le difficoltà non sono mai mancate nella mia vita e mi hanno permesso di crescere attraverso esperienze che hanno  migliorato notevolmente la mia persona.

Raggiunto  l’età di 45 anni ringraziai la vita per tutto l’insegnamento che mi aveva regalato e la soddisfazione più grande è stata quella di vedere  figlio in salute. In questo periodo della mia storia decisi di istruirmi per aiutare le persone a raggiungere i loro obiettivi .

Questa decisione mi riempiva di gioia, mi entusiasmava e mi faceva sentire viva e nel 2009 inizia a studiare, a cercare, a curiosare ed approfondire tutte le materie che potevano darmi delle risposte ai perchè.

Perché la gente litiga? Perché la gente è triste? Perché la gente non vuole fare squadra? Perché la gente si ammala? Perché la gente non riesce a raggiungere i propri obiettivi? Perché le persone non sono felici ?

La motivazione più grande che  mi accompagna nella vita era la possibilità di aiutare le persone a raggiungere i loro obiettivi ed oggi, ogni giorno che passa, è sempre più forte dentro di me. Vorrei raggiungere tutte le case del mondo e trasmettere le mie esperienze, la mia conoscenza, la mia gioia.

Voglio aiutare tutti i giovani del mondo a raggiungere i loro sogni perchè a me non fu  stata data la possibilità. Vedere le persone felici quando insieme raggiungiamo le loro mete trovo una gioia immensa nel cuore, forse la stessa che avrei sentito se fossi diventata una grande ballerina.

Nel mio metodo ho voluto inserire una disciplina olistica che si chiama Energy Taping, innovativa nel suo genere anche se, a livello muscolare è usata da decenni in ambito sportivo. Nessuno prima d’ora ha inserito il Taping nella gestione delle emozioni e in formazione aziendale. Siamo nel Luglio del 2018 ed ho inserito la prima pubblicità di questo metodo innovativo, dopo alcuni successi eccezionali attenuti con 3 imprenditori.

Mi auguro che faccia presto il giro del mondo in modo che, il beneficio che hanno provato i miei clienti, venga provato e sentito da tante persone augurando a loro benessere, nuova energia e la stabilità.

 

SE VUOI MIGLIORARE TE STESSO IL SOLO VOLERLO NON BASTA.

 

I miei successi, i miei errori, decisioni giuste e decisioni sbagliate ma sempre con l’obiettivo bene in vista.
Questa esperienza trasformata in formazione per il successo.
Educarsi alla vita, ancor prima di istruirsi al lavoro porta ad innalzare la propria autostima.

IL METODO ROMYFARM è stato oggetto di studio e di Laurea all’Università Alma Mater Studiorum di Bologna.

ROMYFARM  consiste nel togliere le persone dalla confusione mentale e crea le condizioni in modo che la persona stessa veda la giusta organizzazione per Lei e il contesto in cui lavora o si muove.

Carriera:

la  mia carriera inizia nel 1979 come capo reparto in un calzaturificio di Bruno Magli, all’età di 19 anni cresce la voglia in me di fare esperienze nuove in ambiti completamente diversi. Gestisco un ristorante con 6 persone a carico fino all’anno 1997 in quel periodo mi accorgo che la mia istruzione non è completa come vorrei e mi iscrivo ad una scuola privata scegliendo l’indirizzo “assistente comunità infantile” e lavoro, nel frattempo, come segretaria c/o l’Avv. Daniele Dotti di Faenza. Nel Gennaio del 2000 cresce in me il desiderio di affinare le mie caratteristiche sulla vendita ed accetto l’incarico di responsabile commerciale e del palinsesto in una emittente televisiva fino a marzo del 2010, anno in cui decido di assemblare tutte le mie competenze ed aprire la mia partita iva come Coach. Approfondisco i miei studi frequentando l’accademia del Counseling, 3 anni di PNL, il Master in ENERGY TAPING e Medicina Tradizionale Cinese.

La Formazione  

Concetto di responsabilità

Nell’accezione più semplice, il termine responsabilità richiede l’abilità a dare una risposta in ogni azione quotidiana che la richiede. Questo concetto, associato alla creazione degli obiettivi, crea un processo produttivo in ogni ruolo della vita: studentesca, privata e lavorativa.

“L’ Immagine dell’io”

Il metodo “RomyFarm formazione sartoriale” si basa su “L’ Immagine dell’io” e come costruirla in ambito lavorativo.

La scoperta dell’Immagine dell’io costituisce un’innovazione nel campo della crescita personale .

Romana Monduzzi ha perfezionato questa tecnica in ambito lavorativo e ne ha fatto un modello da seguire consolidato e sperimentato con successo. Nel passaggio generazionale o del Know How, è fondamentale il percorso che prepara alla nuova immagine che la persona deve mettere in pratica nel nuovo ruolo, comprendere come una vecchia immagine possa scomparire ed una nuova possa formarsi.

Condivisione e Comunicazione

La comunicazione del Leader in azienda nasce dall’ascolto. Saper ascoltare senza pensare alla risposta da esprimere prima che l’interlocutore finisca il discorso è un’abilità che si apprende attraverso il 3° dei 5 livelli di consapevolezza in ambito lavorativo sviluppato dal metodo “RomyFarm”. La comunicazione si esprime attraverso la vista, il tatto e l’udito. Alla fine di questo corso i ragazzi impareranno ad ascoltare e prendersi il tempo per rispondere gestendo l’istinto.

Mettersi nei panni degli altri

Ascoltare senza la fretta di rispondere con il rischio di perdere il significato di quello che l’interlocutore vuole comunicarci; leggere delle frasi o delle mail e ascoltare come “suonano” le parole delle risposte nel nostro corpo; abbinare parole e movimento del corpo con degli esercizi che uniscono mente e corpo, danno la possibilità di mettersi nei panni degli altri, cioè dell’interlocutore, e migliorare la comunicazione in uscita.

Vision

Nel ciclo della vita imprenditoriale ci sono degli step che si raggiungono, i quali richiedono un’azione immediata solo ed esclusivamente se prima di ogni decisione sappiamo immaginare dove vorremmo andare. Alla fine del corso i ragazzi comprendono l’importanza dell’immaginazione come guida del nostro essere.

Concetto di Leadership

Il Leader non è il capo. In azienda non esistono Capi ma solo persone responsabili chiamate Leader che umilmente sanno guidare se stesse e gli altri verso lo scopo che l’azienda si prefigge. Alla fine del corso i ragazzi apprendono il concetto di Rispetto verso se stessi, verso i colleghi, verso l’azienda e come comunicare per ottenere o comprendere gli obiettivi che servono per raggiungere lo scopo aziendale insieme alla squadra.

CV, creiamolo insieme

  • Cosa e perché scrivere una lettera di presentazione
  • Come comportarsi ad un colloquio di lavoro

È sempre più difficile gestire le emozioni davanti ad una persona che rappresenta colui che in pochi minuti decide se avrai, da li a poco, uno stipendio. Essere se stessi è la parte più difficile che chiediamo di scrivere in poche righe chiamate Curriculum Vitae.

Alla fine di tutto il Master, i ragazzi impareranno a far emergere l’autostima e la sicurezza base che serve per divenire un Imprenditore e saranno in grado di scrivere un C.V. che li rappresentino come tale.YLL