page loader

Blog

LA BELLEZZA IN AZIENDA

|
Condividi:

La bellezza in azienda produce benessere nelle persone che vi lavorano e si riverbera sul prodotto.

il concetto di bellezza in azienda si esprime nella sua totalità quando, consapevole che l’azienda DEVE fare profitto, non cerca il profitto. Il profitto non è un risultato è una conseguenza della ricerca di salute e benessere e responsabilità delle persone che la vivono. Il profitto non deve essere un fine ma una conseguenza di bellezza responsabile.

La bellezza in azienda è creare un ambiente che ispiri armonia, tutti in azienda devono muoversi in armonia nelle relazioni interne ed esterne generando i risultati. L’armonia va continuamente  ricercata all’interno delle perturbazioni che variamente la attraversano.

La bellezza in azienda rende le persone allegre, vivaci e responsabili. L’azienda bella accoglie l’immaginazione, è vissuta dalle persone, dialoga con i propri prodotti, diffonde una sua azione nella comunità in cui agisce, vede nelle crisi la fonte di opportunità future.

Le pareti di una fabbrica devono esprimere bellezza. La fabbrica non è solo una struttura dove sono presenti macchinari e operai che svolgono il proprio lavoro, ma un luogo dove la piacevolezza nel viverla assurge a principio guida.

La bellezza in azienda vuole essere un esempio una filosofia da seguire per vivere meglio. Vivere in un clima sereno consente agli operai di lavorare meglio, la produttività cresce, le vendite e i profitti aumentano. Il prodotto non è solo utile ma diventa anche bello.

la cultura, la bellezza e la creatività sono le lenti attraverso cui l’Italia deve guardare al futuro e costituiscono il nostro vantaggio competitivo. Grazie alla creatività unita alla qualità, all’innovazione e alle nuove tecnologie, le imprese italiane sono state capaci di incorporare bellezza e valore nel Made in Italy.